Here We Are

Trasloco epocale e significativo: non voluto, non cercato. Totalmente in tinta col resto della mia vita. Eppure necessario, ben accetto. Non so ancora come mi troverò in questa nuova casa, come i dubbi su questo nuovo equilibrio in costruzione.

Questo è l’anno della svolta. O quello in cui mi perderò una volta per tutte.

Io voglio sia quello della svolta, la svolta che non cancella il passato ma ad esso da nuovo significato. La quadratura del cerchio.

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in cielo e basta. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Here We Are