Fragile

Non sbagliavo. Quanta fragilità… Un animo da accarezzare con un soffio e ossa da toccare delicatamente.. E questa purezza che calma il mio moto perpetuo..

Io passerei tutto il mio tempo a guardarti, l’ho detto e lo ripeto ora. Vorrei che tu potessi vederti con i miei occhi…

Non ho ancora parole per descrivere. Ma verranno, le porterà la pioggia.

 

[On Air: Depeche Mode-Precious]

Questa voce è stata pubblicata in cielo e basta. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Fragile