Se Ti Chiedi Perché…

Ogni tanto incontro anche te, che dalle ossa mi guardi come fossi allo specchio e tornasse indietro un’immagine distorta… E ti chiedi perché un giorno hai detto addio a quando insieme condividevamo quel sogno infantile di noi grandi, ciascuna con la propria famiglia del mulino bianco… Il tuo sorriso si incrocia col mio mentre ci sfiora lo stesso ricordo. Siamo grandi e sappiamo ormai che quel sogno è come quello di Babbo Natale, e la famiglia del mulino bianco non esiste, anche se tu continui a vederla attorno a te. Non l’avremo mai, e tu ogni tanto ci pensi ancora e ti piacerebbe fosse vero, possibile…

E’ un po’ come quando la fede ti abbandona… 

 "Correte di più
sognando un futuro così
vi guardo da qui
e penso che un tempo
quel campo era mio
e mi chiedo perché
un giorno ho detto addio"

[On Air: Timoria-Sangue Impazzito]

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Se Ti Chiedi Perché…