Odi et Amo

"Quare id faciam, fortasse requiris.
Nescio, sed fieri sentio et excrucior."

Amo troppo la notte per accettare che la metà del mio cielo sia il giorno.
Amo troppo me stessa per essere il giorno.

[On Air: Quintorigo-Sogni o Bisogni?]

Questa voce è stata pubblicata in cielo di luglio, Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Odi et Amo