Lo Malo Se Nos Va Volviendo Bueno

Senza paura, sentendo che il destino è con me. Questo è il momento di rischiare, aspettare e contare; perché anche attendere è un rischio. Non ho sogni irrealizzabili, ma non posso inseguirli. E allora aspetto, conto impaziente, imparo la pazienza scandendo ogni respiro, scacciando la paura. Perché ciò che è mio c'è. 
E il giorno che verrà a me, perché verrà, io lo so, allora e solo allora, tutto il sentimento di rivalsa si scioglierà come il sale nell'acqua, come quando arriva quello che è tuo e non hai bisogno di dimostrare più nulla a nessuno. Ma io riderò, quel giorno, senza ritegno né contegno. Solo perché sarò felice. 
Adesso non mi muovo nemmeno di un millimetro, seduta qui a sgranare il tempo.  Ogni volta che passerai qui davanti i miei occhi saranno limpidi e dentro di me leggerài niente altro che ciò che sento, che non voglio -e quindi non posso- soffocare o coprire, perché questo è niente altro che la Verità. E quando smetterà di farti male, o paura, o orrore, o pietà, quando ci crederài, quando ti fiderài, allora sarà il giorno che verrài anche tu, perché Tu verrài, io  lo so, per vestirti solo di me.

[On Air: Rosana-Sin Miedo]

Questa voce è stata pubblicata in cielo e basta, Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Lo Malo Se Nos Va Volviendo Bueno