Grace

E allora ci siamo, Dio.

Padre, ti prego, cambia il MIO cuore. Prendilo, lavalo, rendilo umile e guidalo lungo la strada che è per me. Non farmi innamorare mai più delle persone sbagliate, desiderare chi non è per me, cancella la mia superbia nel ritenere di essere nel giusto e voler scegliere ciò di cui ho bisogno, perché la verità è che io non lo so. Rendimi cieca, sorda, muta, semplice e umile, fa’ che compia ciò che devo in modo inconsapevole, fa’ che ti segua in silenzio, senza chiedere. Mettimi nel posto che hai scelto per me, solo concedimi di chiederti di non lasciare da solo il mio cuore e di farmi conoscere amore, quello vero che sai Tu.

Mi sono persa, ho perso il nord, la stella polare, sono smagnetizzata e lontana dal centro gravitazionale. Prendimi adesso e portami in braccio.

Ti prego, concedimi questa Grazia.

[On Air: Jeff Buckley-Grace]

Questa voce è stata pubblicata in Blu, cielo e basta, cielo gonfio. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.