Diciassette

I condizionali sono come un venerdì 17, come un rock che suona tango.
Io inseguo l'indicativo e l'imperativo.
Ma qualche volta anche i condizionali, compresi quelli al passato, quando è già 18 e poi 19, sono

-croce e-

delizia.

[On Air: Muse-Uno]

Questa voce è stata pubblicata in alta tensione, Senza categoria. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.