Archivi autore: forgottensky

Le gambe di Nureyev

Ogni volta che mi chiedo a che serva Tutto quel -questo- dolore Dovrei guardare le gambe di Nureyev E ricordare che è soltanto Anticamera della Perfezione

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Le gambe di Nureyev

Diorama

«Nel Diorama il tempo non ci può far male Non c’è prima non c’è poi Solo l’apice di vite singolari L’illusione che non marciranno mai» Continueremo a comunicare senza dire una parola nel mondo parallelo che ho immaginato per noi … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Diorama

Ipnosi

Oggi è stata una giornata stupefacente: sole dopo un mese di pioggia. Ho segato al lavoro, ci siamo dati appuntamento nel parcheggio dell’Auchan come quando non ci conoscevamo. Siamo andati al mare, ti ho portato nel mio giardino segreto fatto … Continua a leggere

Pubblicato in alta tensione, cielo gonfio, cielo immaginato, fulmini e saette, giudizi universali, rombo di tuono | Commenti disabilitati su Ipnosi

verranno a chiederti

scrivo piccolo piccolo, sepolta da nubi di piombo; che senso ha essersi scafata, sgusciata via dal baccello per poi andare a finire tra la rete e il materasso? mi sento una fava nuda messa lì per provare presunte doti principesche … Continua a leggere

Pubblicato in senza cielo | 2 commenti

Like The Ancient Mariner

Saranno i baci che non ci siamo dati a salvarci il cuore   dalla bonaccia estiva, non uno scroscio d’acqua   (tanka 5/7/5/7/7)

Pubblicato in bianca | Commenti disabilitati su Like The Ancient Mariner

Veronica Verrai

– Stai bene? E soprattutto, sorridi? Sono allo stato liquido, ogni tanto scrivo qualche haiku… Torrida estate_____________________________ Nella caverna labbra screpolate___________________________ rapide tumultuose in terra sterile_____________________________ sotterranee Sto così, in cielo in terra e sottoterra On Air: Veronica Verrai-Adriano Celentano

Pubblicato in rotte | Commenti disabilitati su Veronica Verrai

Everyone is a Survivor

Trasformarsi in un buco nero Attirare tutto dentro e niente che ne esca. Che fine facciano, poi, tutte le delusioni le arrabbiature le gioie per sé e per gli altri le debolezze le virtù ed il vizio, nessuno lo sa. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Everyone is a Survivor

#hashtag_1

Che poi vorrei capire quale sia il problema della gente a rimettere le cose nel posto in cui le ha trovate, a lasciarle come le ha trovate. Vorrei ben vedere se darebbe loro fastidio, nel rientrare a casa la sera … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su #hashtag_1

Acque Chete

Le nubi mute la primavera pigra Gradirei il tuono ************* Se pure ci fosse una deflagrazione nel vuoto dell’universo non udiremmo nulla Ma sarebbe un big bang Le cose importanti accadono in silenzio Mi sento così avvolta Mi sfugge ora … Continua a leggere

Pubblicato in cielo e basta, Senza categoria | Commenti disabilitati su Acque Chete

Antica Eterna Danza

In punta di piedi passi ovattati su tappeto di nubi sembrano leggeri ma il cielo di primavera è carico .. Aspetta.. per tuonare il tacco e cambiare il cigno in un gioioso tip tap

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Antica Eterna Danza